Attività fisica e dolori articolari

Attività fisica e dolori articolari

 Sport e articolazioni: rischi e benefici   

Praticare attività fisica e sportiva regolarmente è un toccasana per la salute e il benessere dell’organismo, specialmente se abbinato a uno stile di vita sano.
Il rapporto tra sport e articolazioni è molto stretto sia in termini di benefici sia di rischi.

Perché l’attività fisica fa bene alle articolazioni?
  • Contribuisce a mantenere il peso forma: il carico eccessivo dovuto al sovrappeso a lungo andare può causare disturbi e malesseri articolari.
  • Aiuta a sviluppare la muscolatura, sostiene e rinforza le articolazioni migliorandone l’elasticità.
  • Previene l’usura delle cartilagini e dei legamenti che compongono le articolazioni, un processo inevitabile con l’avanzare dell’età.
Per il benessere e la salute delle articolazioni è importante eseguire i movimenti correttamente, evitando di sottoporle a stress e sollecitazioni eccessive. Sovraccarichi e sforzi intensi ripetuti nel tempo possono determinarne l’usura nonché l’insorgere di dolori, traumi, strappi, lesioni, indolenzimenti e infiammazioni.
Allo stesso modo, la mancanza di attività fisica che caratterizza uno stile di vita sedentario può aumentare il rischio di dolori articolari e un deterioramento della funzionalità articolare.

Praticare attività fisica e sportiva regolarmente è un toccasana per la salute e il benessere dell’organismo, specialmente se abbinato a uno stile di vita sano.

Il rapporto tra sport e articolazioni è molto stretto sia in termini di benefici sia di rischi.

Perché l’attività fisica fa bene alle articolazioni?

  • Contribuisce a mantenere il peso forma: il carico eccessivo dovuto al sovrappeso a lungo andare può causare disturbi e malesseri articolari.
  • Aiuta a sviluppare la muscolatura, sostiene e rinforza le articolazioni migliorandone l’elasticità.
  • Previene l’usura delle cartilagini e dei legamenti che compongono le articolazioni, un processo inevitabile con l’avanzare dell’età.

Per il benessere e la salute delle articolazioni è importante eseguire i movimenti correttamente, evitando di sottoporle a stress e sollecitazioni eccessive. Sovraccarichi e sforzi intensi ripetuti nel tempo possono determinarne l’usura nonché l’insorgere di dolori, traumi, strappi, lesioni, indolenzimenti e infiammazioni.

Allo stesso modo, la mancanza di attività fisica che caratterizza uno stile di vita sedentario può aumentare il rischio di dolori articolari e un deterioramento della funzionalità articolare.

 Come prevenire e contrastare i dolori

Di seguito vediamo alcuni consigli e buone pratiche per limitare il rischio di incorrere in infortuni più o meno gravi e prevenire l’insorgere dei dolori muscolari e articolari.
  • Tenersi in movimento e praticare sport correttamente
È importante mantenersi attivi a ogni età in quanto migliora la mobilità e la funzionalità articolare, aumentando la resistenza e l’elasticità di tendini e legamenti. Tuttavia è necessario muoversi con cautela: ricorda di fare riscaldamento e defaticamento, evita scatti e sforzi fisici estremi / improvvisi.
  • Seguire una dieta equilibrata e bere a sufficienza
Un’alimentazione sana e bilanciata è importante per il benessere di tutto l’organismo, comprese le articolazioni. Le abitudini a tavola infatti influiscono sulla salute tanto quanto l’attività fisica. Le cartilagini sono costituite in prevalenza da liquidi e per mantenerle in salute e proteggerle dalla naturale disidratazione che si verifica con l’età è importante bere almeno 1,5-2 litri d’acqua al giorno.
  • Non trascurare indolenzimenti e infiammazioni
Non intervenire quando si presentano sintomi dolorosi può aggravare la situazione, risultando in patologie reumatiche che danneggiano le articolazioni e riducono la mobilità articolare, come l’artrite e l’artrosi. La prima si manifesta con un’infiammazione denotata da gonfiore, arrossamento, rigidità e dolore; la seconda è una malattia degenerativa cronica, spesso riscontrata negli anziani, connessa all’usura e all’assottigliamento della cartilagine articolare.

 Rimedi naturali contro i dolori articolari

La maggior parte dei dolori legati all’attività fisica e sportiva è causata da processi infiammatori che interessano fasce muscolari, tessuti connettivi e/o componenti delle articolazioni.
Al di là delle terapie a base di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e la riabilitazione fisioterapica, esistono diversi rimedi naturali che possono essere utilizzati favorire il benessere delle articolazioni e alleviarne i disagi.

RIPOSO E IMPACCHI

In generale si consiglia di far riposare l’articolazione per non rischiare di allungare i tempi di recupero e aggravare la situazione.
Gli impacchi caldi e freddi sono rimedi molto diffusi, ma è importante capire quale scegliere.
In caso di eventi traumatici e infiammazione acuta, se il dolore si accompagna a rossore e gonfiore, una borsa del ghiaccio può aiutare a ridurre il dolore acuto e portare sollievo allo stato infiammatorio, evitando la comparsa di lividi grazie all’azione vasocostrittrice. Per stati degenerativi cronici come l’artrosi, il caldo può alleviare il dolore cronico grazie alla vasodilatazione: l’aumento dell’afflusso di sangue favorisce un maggiore apporto di ossigeno e nutrienti che possono ridurre la sensazione dolorosa.

PIANTE, ALIMENTI E SOSTANZE NATURALI

  • Alimenti antiossidanti

Frutta e verdura fresca, olio extra vergine d’oliva, cipolle e aglio possono essere integrati nel proprio piano nutrizionale per prevenire e contrastare l’infiammazione

  • Artiglio del diavolo

È una pianta indicata per reumatismi acuti e cronici, quindi può essere utilizzata sia in caso di artriti sia di artrosi.

  • Zenzero

È ideale per disinfiammare, inoltre l’azione riscaldante stimola la riossigenazione dei tessuti.

  • Curcuma

Ha un’azione antinfiammatoria, antiossidante e antimicrobica. Favorisce il benessere di articolazioni e ossa, può alleviare il dolore osteoarticolare.

  • Boswellia

È particolarmente indicata in caso di artrite reumatica, artrosi, fibromialgie, periartriti e tendiniti.

  • Glucosamina

È essenziale per la produzione della cartilagine, rinforza le articolazioni, ne preserva l’elasticità e svolge un’azione antinfiammatoria.

  • Condroitina Solfato

È una sostanza fondamentale per la costituzione della cartilagine. Riduce l’infiammazione articolare, inoltre previene la degenerazione delle articolazioni.

  • Metilsulfonilmetano (MSM)

È la forma biologicamente disponibile dello Zolfo, minerale che contribuisce al sostegno delle articolazioni. L’MSM aiuta a ridurre il dolore e l’infiammazione articolare.

Nel nostro integratore alimentare FLOJOINT è presente la maggior parte di questi elementi che compiono un’azione sinergica potenziata che favorisce la funzionalità articolare e aiuta a contrastare infiammazioni e disturbi articolari grazie alla combinazione degli effetti e delle singole proprietà.

FLOJOINT

FLOJOINT

Integratore alimentare a sostegno delle articolazioni

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email